Olio evo protagonista a Benevento. Parte la Oleoteca

olioevo_sannita

Una serata dedicata all’olio evo per la inaugurazione della Oleoteca sannita.
Martedì 4 Aprile alle ore 18.30 presso Palazzo Paolo V il Convegno “Verde oro: un colore antropologico nato dalla tradizione mediterranea e la spremitura delle olive”. L’appuntamento, inserito all’interno del cartellone di eventi “Tra antiche tradizioni e mitologie moderne” del progetto “Per terre, per bellezza, per santità”, analizzerà l’olio nella sua valenza nutrizionale e antropologica. Un’occasione per poter parlare della promozione di politiche in grado di valorizzare al meglio il comparto oleario quale volano per il nostro turismo gastronomico.

Interventi

Ore 18.30 – Convegno Verde oro: un colore antropologico nato dalla tradizione mediterranea e la spremitura delle olive.

Modera

Monica Piscitelli – Giornalista 

Saluti

Oberdan Picucci – Assessore alla Cultura del Comune di Benevento  

Giuliana Saginario – Commissione Ambiente Comune di Benevento

Mario De Tommasi – Distretto Culturale Palazzo Paolo V

Giancarlo De Luca – Slow Food Benevento

Interviene 

Gaetano Pascale – Presidente Slow Food 

“L’anello debole della filiera: politiche in grado di valorizzare al meglio il comparto oleario”

Helga Sanità – Docente di Antropologia del patrimonio dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli – Direttrice di ricerca del MedEat Research dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli

“Metodi di diffusione della cultura della coltivazione naturale dell’olivo. Case study: L’oro di Capri”

Rocco Cirocco – Presidente Associazione per la Valorizzazione dell’olio di Molinara

“Politiche di valorizzazione territoriali e incentivazione del turismo gastronomico. Case study: Marchio Molea Ortice di Molinara”

Angelo Lo Conte – Docente Master of Food Olio

“Presentazione “Guida degli oli Slow Food”

A seguire 

Inaugurazione dell’Oleoteca Sannita permanente