50 Kalò di Ciro Salvo apre a Londra

Ciro Salvo, il pizzaiolo napoletano, terza generazione della famiglia Salvo,  apre il suo 50 Kalò a Trafalgar Square con la partnership storico Alessandro Guglielmini.

Nel menu ci saranno tante delle pizze simbolo di Ciro Salvo: la Margherita, la 50 Kalò, la Montanara; e non mancheranno le celebri fritture . Da bere una vasta selezione di vini campani e birre artigianali italiane e una speciale carta Champagne.
Per tutto il giorno un open bar per ordinare cocktail rigorosamente italiani (Spritz, Negroni, Bellini) per un aperitivo o dopo pasto.
Un locale di circa 200 metri quadrati, nel centro della città: nella celebre Trafalgar Square, la piazza delle piazze, uno dei simboli di Londra nel mondo.
Una speciale sala Impasto a vista per verificare la perfetta realizzazione della pizza: preparazione dell’impasto, staglio dei panetti, manipolazione, cottura e presentazione della pizza.
Novanta i posti a sedere, la squadra è stata formata e istruita personalmente da Ciro Salvo che in questi mesi ha fatto più volte tappa a Londra. Un lavoro iniziato circa 25 anni fa che si è evoluto ed è cresciuto nel tempo. Gli impasti altamente idratati e la materia prima di assoluta eccellenza ma anche il sorriso, il garbo e la gentilezza di un servizio attento, preciso ma soprattutto professionale.

Il progetto è seguito da Costa Group che ha ricreato un ambiente che combina lo stile inglese con il mediterraneo. Alle pareti le foto di Ciro Salvo che riproducono la sequenza perfetta per realizzare la pizza, al centro il forno a legna rivestito di mattonelle rosse, come nella pizzeria di Napoli. Anche il bancone da lavoro è in marmo bianco come da tradizione napoletana.