Magnà arriva a Londra sulle ali della artista Mary Cinque

magna_londra
L’artista Mary Cinque, storica firma creativa del progetto Magnà porta a Londra il laboratorio di disegno del cibo nato nel Rione Sanità dalla geniale intuzione dell’artista Susi D’Urzo e poi cresciuto con l’apporto suo, della graphic designer Ilaria Grimaldi, della esperta di comunicazione enogastronomica Monica Piscitelli e degli operatori de La Casa dei Cristallini (qui su campaniachevai).
La Associazione, (fondata, tra gli altri, da Gina Buonsangue e Walter Medolla, nel quartiere Sanità, mette così, in maniera figurata, piede  a Londra!
Il 30 Novembre è in programma il mio primo laboratorio “Magnà, Gli Ingredienti Giusti”, presso lo Snug Art Cafe. Per i bimbi dai 6 anni in su.
Mary Cinque, la artista
Mary Cinque nasce nel 1979. Cresce tra l’Italia e l’Etiopia. Nel 2006 una permanenza di tre mesi come au pair tra Philadelphia e New York (e una parentesi come art assistant di Jennifer Blazina, docente alla Drexel University) influenza fortemente il suo lavoro, come tutti i viaggi, più o meno lunghi, che non può fare a meno di intraprendere continuamente. Ha partecipato a Impresa da talenti (Napoli), Premio Razzano (Benevento), Explorart (Monza, leading artist Isidro Blasco), Padiglione Campania, 54 Biennale di Venezia e ha esposto in numerose sedi in Italia e all’estero. La sua opera “Salon d’automne” fa parte del Museo di Arte Ambientale di Giffoni Sei Casali.