Vitigno Italia, in corso a Napoli la tredicesima edizione

vitignoItalia_monicapiscitelli
E’ in corso a Napoli, Vitigno Italia l’evento più atteso per tutti gli amanti del vino campani. La XIII edizione del Salone dei Vini e dei territori vitivinicoli italiani ha inaugurato ieri e continua ancora per oggi e domani a partire dalle 15 e fino alle 21.
A Castel dell’Ovo oltre 250 aziende e 1000 etichette.
Ecco alcune delle degustazioni proposte dall’Ais Napoli:
Ore 15,00 – I Tre Cornetti Gold. Degustazione dei vini premiati dalla Guida Catalogo delle Aziende Vitivinicole e Vinicole della Regione Campania, Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Campania
Degustatori: Nicoletta Gargiulo e Maria Sarnataro, AIS Campania
Greco di Tufo docg 2015 “Vigna Cicogna” / Falanghina del Sannio doc Guardia Saframondi 2015 “Vigna Suprema”/ Paestum Igt Fiano 2015 “Kratos”/ Costa D’Amalfi doc Furore bianco 2014 “Fiorduva”/ Colli di Salerno igt Rosso  2011 “Borgo di Gete” / Taurasi docg 2010 “Spalatrone” / Colli di Salerno igt 2014 “Montevetrano”
Ore 17,00 I Tre Cornetti Gold. Degustazione dei vini premiati dalla Guida Catalogo delle Aziende Vitivinicole e Vinicole della Regione Campania, Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Campania
Degustatori: Tommaso Luongo e Franco De Luca, AIS Campania
Spumante Asprino d’Aversa doc Metodo classico “Priezza” / Irpinia doc Falanghina 2015 “Via del Campo” / Falanghina del Sannio doc 2015 “Fois” / Irpinia doc bianco 2015 “Campanaro” / Terre del Volturno igt Pallagrello nero 2012 “Ambruco” / Taurasi docg 2017 “Pago dei Fusi” / Aglianico del Taburno docg Riserva 2009  “Vigna Cataratte”
Ore 19,00 – I Tre Cornetti Gold. Degustazione dei vini premiati dalla Guida Catalogo delle Aziende Vitivinicole e Vinicole della Regione Campania, Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Campania
Degustatori: Tommaso Luongo e Franco De Luca, AIS Campania
Falanghina del Sannio doc 2016 “Janare”/ Fiano di Avellino docg 2016 / Taurasi docg riserva 2009 “Radici” / Falerno del  Massico Rosso doc 2012 / Lacryma Christi del Vesuvio doc bianco 2014 “Vigna del Vulcano” / Paestum Igt Aglianico 2013 “Gillo Dorfles”/ Aglianico del Taburno docg riserva 2013 “Terra di rivolta”
Posti limitati. Prenotazione obbligatoria e impegnativa a info@aiscampania.it ovvero in loco presso il banco dell’Enoteca Regionale salvo disponibilità.
SALA CONFERENZE
Lunedì 22 Maggio

Ore 15,00 Seminari di studi –“ Il Turismo del Vino come leva strategica del Valore del Comparto Vitivinicolo”.
Modera: Giuseppe Festa Direttore del corso di Perfezionamento Universitario e Aggiornamento Culturale in “Wine Business”, Università degli Studi di Salerno.
Saluti: Maurizio Teti, direttore Vitigno Italia
Introduzione ai lavori:
Filippo Diasco, Direttore Generale Politiche Agricole Alimentari e Forestali Regione Campania
Interventi:
Raffaele Ferraioli, Coordinatore Regione Campania “Citttà del Vino”
Maria Paola Sorrentino, Presidente Regionale Movimento Turismo Vino Campania
Tommaso Luongo, Ais Associazione Italiana Sommelier Campania, Delegazione di Napoli
Rosa Cecchi, Area marketing & Comunicazione, Consorzio Ismess (“Il Vino del Tuffatore”)
Giovanni Giuliano, Coordinatore Rete Imprese Vitivinicole “i vini del Principato”
Michelangelo Lurgi, Presidente “Rete Destinazione Sud”.
Conclude:
Corrado Martinangelo, esperto politiche Agroalimentari Italia- UE, Manager di rete.
Per il programma completo della manifestazione consultare il sito www.vitignoitalia.it