Buon Pescato Italiano. In cucina a Marina d’Arechi

promotruck_buonpescatoitaliano

Venerdì 12 due importanti incontri prenderanno vita al PromoTruck del BuonPescato, il progetto di conoscenza del pesce azzurro 100% italiano,  nell’ambito del Salerno Boat Show la manifestazione in corso alla Marina di Arechi.

Il primo è alle ore 17,00 con il Talk sul tema “Le nuove frontiere del mare”, un appuntamento che, partendo dalla storia della marineria, proverà a delinearne il futuro attraverso le politiche sulla pesca nazionali e comunitarie con la partecipazione di Franco Alfieri, Consigliere delegato dal Presidente della Giunta Regionale della Campania ad Agricoltura, Caccia e Pesca; Salvatore Benvenuto, Dirigente Settore Pesca MIPAAF – Responsabile FEAMP; i proff. Giuseppe Iovane e Aniello Anastasio del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Dario Loffredo, Assessore al Commercio e alle Attività Produttive del Comune di Salerno; Massimo Spagnolo, Economista della Pesca – Direttore IREPA – Assistenza Tecnica al MIPAAF e Paolo Giarletta, responsabile generale progetto BuonPescato Italiano. Coordina l’incontro il giornalista Antonio Puzzi.

 A seguire, alle ore 19,00 lo chef Gerardo Denza realizzerà, con la partecipazione del pubblico, le polpettine di alici su fonduta di mozzarella di bufala e gocce di colatura di alici di Cetara in una Fish Experience, ovvero un incontro che si professa più di un laboratorio, molto più di una cena, travalicando i confini degli ormai proliferanti laboratori di degustazione. Conducono l’appuntamento i giornalisti Monica Piscitelli e Antonio Puzzi con la partecipazione del Presidente dell’Associazione Distretto Turistico Costa d’Amalfi, Andrea Ferraioli, del Fiduciario Slow Food Salerno, Alfonso Del Forno e della responsabile del progetto Alleanza Slow Food dei Cuochi per Campania e Basilicata, Rita Abagnale.

«La giornata di venerdì vuole essere un momento di riflessione sul mondo della Pesca in Italia con un focus particolare sulla nostra Regione – dichiara Paolo Giarletta, AD di Studio Nouvelle srl e responsabile generale del progetto BuonPescato Italiano. Intendiamo con questi appuntamenti dare seguito a quanto intrapreso sin dal 2013 con il progetto “BuonPescato Italiano”, rinvigorendo il dialogo mai interrotto con il mondo istituzionale a livello locale e nazionale e quello della produzione. Sarà questa l’occasione per presentare anche due nuovi strumenti per promuovere la filiera ittica attraverso la comunicazione digitale: il portale buonpescato.it e l’app che consentiranno in qualsiasi momento di ottenere informazioni e approfondire ricerche inerenti il mondo della pesca».